Last Minute alle Egadi, settimana 20/26 Luglio!

29.06.2020

Unisciti anche tu all'equipaggio per questa splendida avventura! 

Ci sono ancora 3 posti disponibili con quota super-scontata: 600€ anziché 756€!

Partenza il 20 luglio dal porto di Trapani e rientro domenica 26.

Ecco il programma della settimana*:

Primo giorno: Per l'imbarco vi aspettiamo lunedì mattina al marina "Vento di Maestrale" nel porto di Trapani" a partire dalle ore 14:00 per completare le pratiche di imbarco ed effettuare il briefing. Dopo esserci sistemati nelle cabine, si mollano finalmente gli ormeggi...prua in direzione Levanzo! Fare un bagno in compagnia sarà il nostro primo approccio a questa meravigliosa esperienza.

Secondo giorno: baciati dal sole prepariamo il tavolo del pozzetto e iniziamo la giornata con una ricca colazione e con Levanzo a farci da sfondo; trascorriamo la mattinata tra bagni e tuffi nelle splendide acque di "Cala Minnula", "Cala Fredda", "Cala Dogana", "Cala Tramontana", etc.. Possiamo organizzare, inoltre, una piccola escursione alla Grotta del Genovese (un'importante testimonianza dell'arte rupestre paleolitica nell'isola di Levanzo). Apriamo le vele e navighiamo verso ovest, dopo circa 12 miglia ci ritroviamo al cospetto dell'isola di Marettimo, la più selvaggia e incontaminata delle Egadi; per i nostri occhi sarà un mix di coste rocciose che si tuffano in un mare caraibico. Aguzziamo la vista: se saremo fortunati vedremo un delfino o magari una foca monaca! Gettiamo l'ancora sotto l'imponente promontorio dell'isola e prepariamoci per l'aperitivo al tramonto al cospetto del famoso castello di Punta Troia.

Terzo giorno: Dedichiamo la mattinata a visitare le baie di "Scalo Maestro, "Cala Manione" e "Praia Nacchi" per fare un po' di snorkeling tra i pesci della riserva. Nel pomeriggio, ormai pienamente soddisfatti dal sole e dal mare, ci dirigiamo verso il porto di Marettimo. Sarà bellissimo farci sorprendere dal tramonto sul mare dalle suggestive "Case Romane".... o più semplicemente seduti gustando un aperitivo in barca. Il paesino di Marettimo sarà il luogo ideale dove ritemprare il palato cenando in uno dei suoi caratteristici ristorantini.

Quarto giorno: I più intrepidi potranno scegliere di esplorare l'isola anche da terra attraverso il sentiero che si inerpica sotto l'ombra della macchia mediterranea verso la cresta di "Carcaredda". In alternativa, si possono visitare le grotte marine ricche di stalattiti e dall'acqua color smeraldo raggiungibili solo a bordo di piccole imbarcazioni locali. Nel pomeriggio, tra bordi e strambate alternandoci ai comandi della barca, ci dirigeremo verso l'isola di Favignana, dove scegliere la baia più adatta per trascorrere la notte in rada sotto un cielo stellato e il fruscio delle onde di sottofondo.

Quinto giorno: infiliamo maschera e boccaglio per tuffarci nelle trasparenze di "Cala Rotonda" e di "Baia del Preveto". Circumnavighiamo l'isola raggiungendo "Cala Azzurra" e "Lido Burrone". Il porto dell'isola sarà la nostra destinazione del pomeriggio per poter ormeggiare in marina e scendere comodamente a terra; la sera potremo perderci tra i vicoli del paese alla ricerca di un ristorantino nel vero stile isolano.

Sesto giorno: il modo migliore per iniziare la giornata è rinfrescandosi il palato con una granita con brioche in uno dei tanti bar della piazza e proseguire con la visita della Tonnara Florio, una delle più antiche tonnare siciliane. Saremo rapiti dalla storia di questo luogo, dalla spiegazione di come i tonni vengono pescati e lavorati. Una piccola lezione di storia del lavoro, di riti e della tradizione gastronomica in Sicilia. Lasciamo finalmente gli ormeggi per dirigerci in quello che forse è il simbolo di Favignana: "Cala Rossa", cave di tufo a picco su un mare dalle acque turchesi. Sarà un panorama perfetto per brindare ancora una volta a questa vacanza! Dormiremo in rada sotto un cielo incontaminato capace di regalare un firmamento di stelle tra i più belli del mediterraneo.

Settimo giorno: dopo una bella colazione in pozzetto e tempo di fare gli ultimi tuffi tra i pesci che brillano sul fondo di sabbia bianchissima. Salutiamo quindi Favignana e dirigiamo la prua verso il marina di Trapani dove contiamo di attraccare in mattinata. Sentiremo già la nostalgia del sole e del sale tra i capelli, di tramonti indimenticabili e delle baie più belle del mediterraneo. E' tempo di saluti e di mettere dentro il bagaglio il ricordo di un'esperienza indimenticabile.  

*Il programma è soggetto alle condizioni meteo-marine

Per info e prenotazioni 320 6983438 o compilare il modulo di contatto.